Insalata di pasta e albumi d’uovo: un piatto unico un po’ insolito

insalata di pasta con albumi d'uovo

L’insalata di pasta ed albumi d’uovo è un piatto rapido e molto nutriente, che entra a pieno titolo nella categoria dei piatti unici.

Questo perché in una sola porzione si possono trovare contemporaneamente sia le proteine di elevata qualità dell’albume d’uovo che i carboidrati della pasta.

L’insalata può essere trasportata anche piuttosto facilmente, cosa che la rende perfetta per le gite primaverili, alle quali potranno partecipare con gusto anche persone con una malattia renale.

Abbiamo pensato per alcuni di loro che adottano una dieta aproteica anche alla versione con pasta ipoproteica.

Insalata di pasta con albumi d’uovo: ingredienti

Porzione per 1 persona

  • 80 g di pasta ( meglio se mezze penne o farfalle)
  • 4 – 5 pomodori datterini
  • 50 g di peperoni sottolio
  • 4-5 olive denocciolate
  • 2 albumi d’uovo (70 g)
  • 2 cucchiai di olio extravergine

Preparazione

Lessare la pasta al dente e scolare e passare sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.

lessare gli albumi e lasciarli freddare. Tagliare a cubetti. Tagliare anche peperoni, pomodorini e olive denocciolate.

Unire tutti gli ingredienti ed aggiungere l’olio indicato in ricetta.

Aggiungere sale eventualmente in base alla quantità giornaliera consentita.

Mescolare bene e porre in un contenitore porta-pranzo.

Versione aproteica

Chi segue una dieta ipoproteica può tranquillamente utilizzare una pasta aproteica, nelle quantità consigliate per la pasta tradizionale. La restante parte del procedimento è identica e gli ingredienti restano nelle stesse proporzioni.

Buon appetito! E se hai bisogno di altra ispirazione puoi leggere anche l’articolo “le ricette per pic nic“.


A cura di: Dottoressa Claudia D’Alessandro : Biologa, dottoressa e dietista – Università di Pisa

Commenti Facebook